Menu

Domande frequenti

In quale scuola apprendere il metodo?

J.H. Pilates non lasciò eredi, tantomeno autorizzò nessuno per la divulgazione del suo metodo. Ebbe molti  allievi che decisero in seguito, di continuare, in buona fede, l’opera iniziata dal loro maestro. Ecco perché non esiste una scuola ufficiale ed unica dove apprendere il metodo Pilates. Tra le più accreditate in America sono quelle create dai suoi primi seguaci come Romana Kryzanowska, Lolita San Miguel, Kathy Grant, Ron Fletcher, Mary Bowen. In Europa sono state create scuole definite “di seconda generazione”, cioè fondate da insegnanti che hanno appreso la tecnica da questi primi allievi. In Italia il metodo Pilates si è diffuso grazie ad alcuni insegnanti quali Alessio Peluso (che aprì la sua prima scuola nel lontano 1988), A.M.Cova, Finked altri.

Vorrei praticare il metodo Pilates ma le lezioni costano troppo!
 
Il costo di una lezione privata del metodo Pilates (seguiti da un insegnante qualificato) è equivalente a quello di una seduta da un fisioterapista o di un trattamento estetico (anche più costosi) o di un massaggio. La peculiarità della tecnica, molto vasta ed articolata, ma anche per questo ricca di benefici, prevede sedute seguiti da un insegnante, non di tipo collettivo come in palestra per questo non è possibile avere costi più ridotti come per gli abbonamenti dei centri fitness. Praticare bene il metodo Pilates con un occhio ai costi però si può. Dopo un breve training con le lezioni individuali (10/12 lezioni in genere), se non si hanno particolari problemi fisici, si può passare alle lezioni semi-private (con tre/quattro persone) riducendo drasticamente così i costi. Molti centri come il nostro propongono anche il lavoro a corpo libero (Mat Work) in piccoli gruppi. Uno vantaggio di questo metodo è la possibilità di poterlo abbinare ad altre attività fisiche godendo dei benefici anche con una frequenza minima di una volta alla settimana oppure ogni quindici giorni. E poi, appresi gli esercizi in modo corretto, si possono anche ripetere a casa da soli abbinando queste sedute a quelle in studio o in palestra.
 
 


Il metodo Pilates aiuta ad eliminare la cellulite?

Il metodo Pilates, abbinato ad una corretta alimentazione, aiuta a contrastare la cellulite poiché i particolari esercizi che costituiscono questa tecnica favoriscono la circolazione e contribuiscono ad impedire il ristagno dei liquidi.

Vorrei iscrivermi ai corsi Pilates, quali sono i vostri gli orari?
 
Per visionare gli orari dei nostri corsi pubblici puoi collegarti ai siti della nostra palestra: www.pilatesbologna.it e www.europilates.it da dove potrai scaricarli. Tali orari sono quelli pubblici (pertanto economici, 60,00 € mensili). Le lezioni del metodo Pilates comunque sono prevalentemente di tipo individuale o semi-private (3-4 persone) e vengono concordate su appuntamento con il cliente tenendo presente le sue esigenze e la disponibilità di entrambi (insegnante ed allievo). Non parliamo poi dei corsi per diventare istruttore; per tali iter formativi la prenotazione è obbligatoria e verrà concordata direttamente con la scuola in un range temporale di 24 ore su 24 escluso la Domenica.
 
Vorrei frequentare un centro Pilates dove posso rivolgermi?
 
In qualsiasi città o zona puoi trovare indicazioni in merito. Per la nostra scuola internazionale puoi reperire le nostre informazioni sempre sui siti www.pilatesbologna.it e www.europilates.it - in questo sito invece (www.naturaltonicpilates.it) puoi trovare i nostri istruttori ed insegnanti qualificati ed abilitati suddivisi per regione e località.
 
C'è differenza tra istruttore ed insegnante del metodo Pilates?
 
Certamente, l'istruttore è formato attraverso un protocollo operativo di base (primi livelli), l'insegnante con protocolli operativi e didattici più avanzati. La qualifica Master Teacher identifica chi addestra e forma queste due categorie. Infine abbiamo la qualifica di formatore nazionale che ha il compito, oltre che di formare istruttori ed insegnanti di specializzare gli stessi a livello avanzato in settori ben definiti. Alessio Peluso è uno dei pochissimi formatori esistenti nel nostro Paese a fregiarsi di tale qualifica internazionale. L'insegnante è legittimato CONI/CNSL-EHO e promuove corsi e ed attività di formazione di alto livello munite di certificazione di grranzia ISO. Una prestigiosa rarità certificativa per i diplomi conferiti in Italia ed Europa.
 
Quanto costa una lezione Pilates?
 
Ogni studio applica le proprie tariffe per cui è meglio contattare il centro che si intende frequentare e chiedere direttamente. Le tariffe della NaturalTonic® Pilates (via Lombardia 36 - Bologna) sono pubblicate sui siti www.pilatesbologna.it e www.europilates.it.
Le tariffe invece dei corsi per diventare istruttori ed insegnanti certificati sono riportate su questo sito.
Puoi visionarle scaricando il PDF.
 

Che cosa è il Mat Work?

Il Mat Work è il lavoro a "corpo libero" del metodo Pilates così denominato poiché gli esercizi vengono svolti su un materassino (Mat) ma anche assumendo diverse posture compresa quella eretta. Comprendeva originariamente 80 esercizi suddivisi in vari livelli di difficoltà graduali che coinvolgevano tutto il corpo (questo era il sistema principale del Pilates che in origine non si chiamava così ma Contrology). Successivamente J.H.Pilates ridusse tali esercizi a 36 per renderli più semplici ed alla portata di tutti. Praticare bene il MatWork significa gettare le basi per future soddisfazioni ed il verificarsi di stupefacenti risultati. Il MatWork nella nostra scuola è da considerarsi come l'anima di tutto il metodo Pilates. E' fondamentale per progredire.

Si dimagrisce col Pilates?

Il metodo Pilates, non è una disciplina di tipo aerobica, non consente di bruciare i grassi in eccesso, ma si rivela perfetto, associato ad una dieta e ad attività come la corsa o il nuoto, poiché permette un’ottima tonificazione di tutta la muscolatura, modellando e rimettendo in forma il corpo ed in sintonia con esso la mente, con un lavoro “ad ok” che aiuta anche a ritrovare flessibilità, armonia muscolare e sicurezza nei propri mezzi. Detto ciò ed a priori, il m° dello sport Alessio Peluso avvalendosi della collaborazione del suo staff ed "aiutato" dal suo metodo (il Natural Tonic®Pilates) è riuscito negli anni a superare questa barriera che il Pilates aveva, conferendo linea, grazia ed alleggerimento fisico in tantissimi suoi praticanti. Quindi attenzione prima di rispondere che il Pilates non sia adatto a tale scopo.

Ottenere una pancia piatta col Pilates?

E' fondamentale seguire una dieta non solo equilibrata ma anche appropriata; il metodo Pilates è un sistema  d'allenamento che si concentra in modo particolare sui muscoli addominali e del dorso facendoli lavorare in tutti gli esercizi. Navel to spine significa ombelico alla spina dorsale ed è una frase che identifica la posizione chiave da mantenere durante l'esecuzione di ogni esercizio, ciò consente non solo un rafforzamento degli addominali, con un conseguente appiattimento del ventre, ma anche il controllo del movimento favorendo una corretta postura ed una incredibile sensazione di perenne benessere e forza.

Il metodo Pilates è una ginnastica dolce o impegnativa fisicamente?

Il metodo Pilates è una attività fisica dolce in quanto propone un lavoro di controllo di movimento e respirazione che porta a movimenti lenti e fluidi. Ciò non significa però che il metodo Pilates sia una ginnastica “leggera”. Il Pilates prevede esercizi gradevoli per il corpo e per la mente, ma allo stesso tempo un lavoro  intenso che richiede un’elevata concentrazione e permette un’ottima tonificazione di tutto il corpo e soprattutto l'apparato muscolare. Si pùò definire attività dolce all'inizio per chi comincia e procede gradualmente...molto intensa, vigorosa ed a volte anche sfibrante per gli esperti ed "atleti" che procedendo nei livelli si devono confrontare con protocolli operativi veramente impegnativi ed in alcuni casi difficili.

Il metodo Pilates a chi fa bene ed a che cosa?

Per i suoi principi, il metodo Pilates è efficace in campo ortopedico, riabilitativo e posturale. Il controllo di ogni singolo movimento e la sinergia di lavoro delle aree addominale e lombare, contribuiscono a ridurre il rischio di infortuni e di dolori lombari e dorsali prevenendoli. Gli esercizi vengono eseguiti in svariate posizioni "naturali" tra le quali orizzontale o seduta, evitando cos' pericolosi sovraccarichi del rachide e delle articolazioni e l'insorgere di posture errate dagli effetti perniciosi. Raggiungendo la corretta postura netrae beneficio il portamento, ma soprattutto la colonna vertebrale molto spesso sovraccaricata da posizioni viziose. In casi eccezionali si è guadagnando persino qualche centimetro in altezza!

Il metodo Pilates e la gravidanza

Il metodo Pilates non consente sempre di essere praticato adeguatamente dalle gestanti, soprattutto se il decorso non è equilibrato e naturale. Il metodo Natural Tonic® Pilates invece, prevede nei suoi programmi di allenamento un protocollo operativo specifico per il periodo della gravidanza (pregnancy). Il metodo è indicato però solo dopo il terzo mese e fino a pochi giorni prima del parto. Una volta partorito, se non ci sono state particolari complicazioni, si può riprendere le sedute dopo un mese circa.

Il metodo Pilates è adatto in età avanzata?

Non vi sono limiti d'età per la pratica soddisfacente del Pilates, come dimostrano alcuni tra i primi allievi di Joseph H. Pilates che, pur avendo tra i 70 e gli 80 anni, sono in splendida forma e ancora in attività. Il metodo Pilates può contrastare il naturale e fisiologico processo di irrigidimento cui siamo soggetti col progredire dell'età. Gli esercizi, infatti, migliorano la flessibilità con un lavoro in allungamento che mira a tonificare, sciogliere ed elasticizzare tutta la muscolatura ed i tendini.

Si può effettuare la riabilitazione col metodo Pilates?

Il Pilates è un atecnica ottimale per qualsiasi esigenza riabilitativa purchè eseguita e pilotata da un insegnante esperto e scrupoloso. Sempre più medici, chirurghi e fisioterapisti, la consigliano anche come riabilitazione pre e post-operatoria per interventi ai legamenti del ginocchio o ernie discali. Proprio per i suoi principi fondamentali, il metodo Pilates è efficace in campo ortopedico nella riabilitazione posturale. In generale è indicato per la riabilitazione funzionale dei diversi segmenti corporei: rachide, cervicale, lombare, dorsale, articolazioni di spalle, braccia ed anche. Gli attrezzi del metodo Pilates consentono qualsiasi tipo di contrazione ed estensione muscolare con la sola eccezione del lavoro isocinetico e la tecnica è in accordo con i principi della fisiologia e della biomeccanica. Inoltre, l'uso del Reformer e della Cadillac,  permettono una mobilizzazione ottimale, in qualsiasi condizione si trovi l'arto da riabilitare o quando si abbia difficoltà a mantenere la posizione eretta. Inoltre, l'altezza da terra di circa 60/70 cm. del piano orizzontale della Cadillac aiuta le persone più anziane o coloro che devono seguire un programma riabilitativo a distendersi facilmente.

Il vero ed originale metodo Pilates

Certamente è il sistema ideato dallo stesso J.H.Pilates e denominato ai tempi col nome Contrology. Solo successivamente alla morte del marito, la moglie Clara coniò il termine Pilates. Chi, successivamente ha appreso la tecnica direttamente dal suo ideatore, ha apportato naturalmente il proprio contributo personale al metodo stesso, arricchendolo di tecnica ed esperienza. Molti di coloro che hanno tramandato il metodo Pilates hanno fatto un passo ulteriore, lo hanno arricchito della loro esperienza e di nuove conoscenze approfondendo i diversificati aspetti. È comunque difficile immaginare, se fosse ancora vivo, una persona come Pilates, così creativo ed attento a tutti gli stimoli esterni, che ha integrato nozioni delle più diverse discipline, fossilizzare la sua tecnica senza approfittare di tutte le scoperte medico-scientifiche relative a questi ultimi anni. E questo è ciò che hanno fatto i suoi primi allievi e gli allievi dei suoi allievi. Ecco i motivi per cui, pur rimanendo un metodo originale creato da J.H. Pilates, si possono incontrare diverse sfumature ed interpretazioni di quello che però resta un unico e grande metodo. Un metodo regalato a tutta la società.

 

Info

Per qualsiasi informazione aggiuntiva potete contattarci tramite e-mail oppure telefonare alNatu®al Tonic      

Tel +39 335 830 6746

Sponsor

Parafrasando una frase di Andrew Taylor Still, considerato il padre della moderna osteopatia, si può affermare che "dove c'è movimento c’è vita". Partiamo da questa idea per far comprendere l'importanza di una corretta e sana attività fisica. Questo concetto era ben chiaro e caro a Joseph Hubertus Pilates quando cominciò a lavorare sul suo metodo, allora definito Controllogy. La società odierna, imponendoci ritmi frenetici e stressanti mina sempre più, oltre che la nostra salute, anche le nostre aspettative e la qualità della vita stessa. Ecco allora l'importanza di cominciare un percorso motorio adeguato. Col Pilates e il Natural Tonic®, ora è possibile farlo in modo egregio ed efficace e nel pieno rispetto della propria condizione personale, evitando forzature di ogni genere. 
Per fare questo occorrono insegnanti altamente preparati. La nostra scuola si occupa della loro formazione.  Buona navigazione.

SPONSOR: www.alessiopeluso.it | www.europilates.it | www.yogateacher.it | www.pilatesbologna.it

Scuola professionale per insegnanti metodo Pilates e Natural Tonic® iscritta sul registro CONI:
EUROPE HAPKIDO ORGANIZATION - n° Iscriz. Albo CONI 11588
presso Ginnic Club - Via Palazzetti 14 - San Lazzaro di Savena (BO) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - infoline: 335-8306746
Privacy Policy

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Tutti i dettagli relativi l'utilizzo dei cookie sono consultabili al seguente link Privacy Policy.

Accetto cookie